E se Dio morisse di fame?

ascolta l'omelia Tutti avevano paura di Paolo  La prima comunità dei discepoli smette lentamente di avere paura dei giudei, non si nascondono più, ma iniziano ad avere paura di altro, di qualcun’altro.  La Prima Lettura ci pone davanti a un altro tipo di paura. Non hanno più paura di essere uccisi nel nome di Gesù.... Continue Reading →

Il discepolo squilibrato

Convertitevi e cambiate vita È forte l’invito a essere testimoni del Risorto, nei brani biblici che la liturgia ci offre in questa domenica di Risurrezione. In questo tempo pasquale, la chiesa non si stanca di ricordarci che siamo i testimoni del Risorti. La prima comunità dei credenti, sorta dal costato aperto di Gesù, sente forte... Continue Reading →

Smettetela di avere paura

ascolta l'omelia Tutti i credenti avevano un cuor solo e un’anima sola È passata una settimana dalla grande Risurrezione di Gesù e, oggi, la prima Parola di Dio seminata nel cuore di ciascuno mi spiazza e spero spiazzi tutti voi. Se per caso vi fosse sfuggita la Parola è questa: La moltitudine di coloro che erano... Continue Reading →

Il corpo e la luce

da Il legno e la luce di V. Garbujo La parola Il primo giorno dopo i sabati, al mattino quando era ancora buio, Maria Maddalena andò al sepolcro e vide che la pietra era stata rimossa dal sepolcro. Allora andò di corsa da Simon Pietro e dall’altro discepolo che Gesù amava e disse loro: ‘‘Hanno... Continue Reading →

La pietra, il chiodo e il legno

da Il legno e la luce di V. Garbujo La parola Dall’ora sesta fino all’ora nona si fecero tenebre su tutto il paese.  Verso l’ora nona, Gesù gridò con gran voce dicendo: ‘‘Elì, Elì, lammà sabactanì?’’. Cioè: ‘‘Dio mio, Dio mio perché mi hai abbandonato?’’. E alcuni fra i presenti, udito questo, dicevano: ‘‘Costui chiama Elia’’.... Continue Reading →

Il legno e il chiodo

da Il legno e la luce di V. Garbujo La parola Quelli che avevano arrestato Gesù lo condussero da Caifa, sommo sacerdote, presso il quale già si erano riuniti gli scribi e gli anziani.  E Pietro lo seguì da lontano fino al cortile del sommo sacerdote, e, entrato dentro, si pose a sedere con le guardie... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: