Paradossi realizzabili

Omelia Seconda Domenica di Avvento - 2022 ascolta l'omelia

Ho fatto quello che dovevo fare?

Domanda: ho fatto quello che dovevo fare!? Ecco come un cristiano dovrebbe concludere le proprie giornate. Con questo versetto di san Luca: ho fatto quello che dovevo fare. Allora sorge una domanda legittima: che cosa deve fare un discepolo del Signore per poter dire: ho fatto quello che dovevo fare? Per rispondere scorro la parola di... Continue Reading →

Essere un urto nella società

Siamo circondati da una moltitudine di testimoni La lettera agli ebrei apre una prospettiva di ricerca per ciascuno di noi. L’incipit del testo che abbiamo ascoltato è un impegno, una sfida, un desiderio: Fratelli, anche noi, circondati da una moltitudine di testimoni corriamo con perseveranza tenendo lo sguardo fisso su Gesù.  Un impegno: cercare la moltitudine di testimoni... Continue Reading →

Dammi qualcuno da amare

L’ora sesta e il demone del mezzogiorno  Nell’ora più calda del giorno, Abramo vive un’esperienza di straordinaria presenza di Dio. Sarà un’esperienza che cambierà totalmente la sua vita. Prima di entrare in punta di piedi in questo misterioso avvenimento di meravigliosa vicinanza mi soffermo brevemente su un versetto che passa inosservato, ma che mi colpisce... Continue Reading →

Si staccò da loro

Gesù per tutta la sua esistenza dalla Trinità al suo ritorno in essa con l’ascensione, che oggi celebriamo, è un uomo, un Dio che sconfina sempre. È meraviglioso ascoltare la vita Gesù nel Vangelo e osservare come il suo passo sulla terra sia stato sempre un passo veloce. Gesù era l’uomo che camminava sempre, che sconfinava.... Continue Reading →

Annuncia bellezza!

Riferirono tutto quello che Dio aveva fatto per mezzo di loro Ossia: ANNUNCIARE ESPERIENZE BELLE.  In questo tempo pasquale siamo invitati a sostare sulla prima comunità dei credenti. Una comunità composta da uomini e donne, che hanno timore ma insieme sconfiggono la paura grazie il grande desiderio di condividere la bellezza dell’esperienza del Risorto.  C’è qualcuno che... Continue Reading →

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: